A Star is Born, verso l’Oscar

A Star is Born (2018) vede l’esordio alla regia di Bradley Cooper, che interpreta inoltre un ruolo fondamentale nella pellicola, insieme a Lady Gaga.
A Star is Born è una storia che è già stata portata nelle sale ben tre volte nel passato: il primo film “E’ nata una stella” di William A. Wellman, risale al 1937; poi, nel 1954 venne diretta la seconda trasposizione cinematografica da George Cukor; infine, la terza versione uscì nel 1976 con la regia di Frank Pierson.

Si può dire che anche questa versione di A Star is Born sia stata un successo su diversi fronti, a partire dal punto di vista registico in cui Bradley Cooper si è dimostrato capace di creare un prodotto piacevole e con elementi cinematografici da non sottovalutare, una storia d’amore semplice, ma efficace. Non c’è da sorprendersi quindi nel vedere che il film abbia ricevuto sette nomination agli Oscar del 2019.

Ma Bradley Cooper non è la sola rivelazione di questa pellicola. Stefani Germanotta (vero nome di Lady Gaga) interpreta benissimo il ruolo di Ally, la cameriera che ha abbandonato il suo sogno di fare la cantante per la sua insicurezza, nonostante il suo incredibile talento.

Ciò che rende A Star is Born un film così efficace è indubbiamente l’evidente chimica dei due protagonisti sulla scena: entrambi riescono a dare anima ai loro personaggi, risultando trascinanti e sinceri. Nell’interpretazione di Cooper e Germanotta, viene messo in scena un parallelismo tra realtà e finzione che diventa la chiave per rendere tanto travolgente una storia d’amore che risulterebbe altrimenti prevedibile; i loro sguardi, scambiati su un palco o sul ciglio della strada, racchiudono una complicità essenziale ed efficace. È d’obbligo citare anche lo straordinario accompagnamento musicale e sonoro, tra cui spicca in bellezza il duetto di “Shallow”.

Un debutto di grande livello per entrambi i protagonisti che ci lascia presagire un futuro roseo per Bradley Cooper alla regia e Lady Gaga come attrice sui grandi schermi. Per adesso godiamoci le loro interpretazioni in questo bellissimo film e se non lo aveste ancora visto, preparate i fazzoletti.

[spotifyplaybutton play=”spotify:track:2VxeLyX666F8uXCJ0dZF8B”/]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.