Cameron Boyce, morto il giovane attore di Disney Channel

Cameron Boyce, giovanissimo attore conosciuto per aver partecipato a diversi show televisivi su Disney Channel è morto all’età di 20 anni. In Descendants interpretava il ruolo di Carlos, il figlio di Crudelia de Mon, mentre nel telefilm Jessie vestiva i panni di Luke Ross. La tragica notizia è stata confermata dalla famiglia: «Con il cuore in mano vi dobbiamo annunciare che questa mattina abbiamo perso Cameron. È morto nel sonno a causa di un attacco provocato da una patologia per la quale era in cura. Il mondo ha perso una delle sue luci più luminose, ma il suo spirito continuerà a vivere attraverso la gentilezza e la compassione di tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato».

Cameron Boyce, morto il giovane attore di Disney Channel

Cameron inizia la sua carriera a sette anni come modello per alcune campagne pubblicitarie. Nel 2008 il primo esordio nella serie TV General Hospital: Night Shift. Il portavoce di Disney Channel ha commentato così la notizia: «Sin da giovane, Cameron Boyce sognava di condividere i suoi straordinari talenti artistici con il mondo ed era alimentato dal forte desiderio di fare la differenza nella vita delle persone attraverso il suo lavoro umanitario. Era un artista incredibilmente talentuoso, una persona premurosa e, soprattutto, un figlio amorevole e devoto, fratello, nipote e amico».

Kenny Ortega, regista di Descendats è stato il primo a ricordare l’attore con un messaggio su Instagram: «Cameron portava amore, risate e solidarietà ogni giorno in sua presenza. Il suo talento sconfinato. La sua gentilezza e generosità erano infinite. È stato un indescrivibile onore e un piacere conoscerlo e lavorare con lui. Ti rivedrò in tutte le cose mio amato e meraviglioso amico. Cercherò nelle stelle la tua luce. Sarai il mio ragazzo per sempre! Cameron vivrai per sempre nei nostri cuori».

Cameron Boyce, morto il giovane attore di Disney Channel

Non sono ancora state chiarite pubblicamente altre notizie riguardo al decesso di Cameron, né riguardo ad un possibile cambiamento nella programmazione della serie TV Descendants, che avrebbe debuttato con la nuova stagione il mese prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.