Chi è Greta Gerwig, la regista di Piccole Donne e Lady Bird

Con l’arrivo del nuovo, brillante trailer del film Piccole Donne – che avrà un cast stellare, contando nomi quali Emma Watson, Timothée Chalamet, Saorsie Ronan, Laura Dern e Meryl Streep -, in molti si saranno chiesti chi è Greta Gerwig, la regista di quello che sembra essere un film da non perdersi per nulla al mondo. In molti la conosceranno già per il film candidato all’Oscar Lady Bird, ma scopriamo di più su questa talentuosa regista.

Chi è Greta Gerwig, la regista di Piccole Donne e LadyBird

Greta Gerwig è nata Sacramento, California il 4 agosto 1983. Da sempre attratta dal mondo dello spettacolo, ha conseguito una laurea in inglese e filosofia presso il college privato femminile di Barnard (se avete visto il film LadyBird noterete una certa somiglianza). Durante l’università si esibisce con Kate McKinnon al Varsity Show, uno spettacolo teatrale realizzato dagli studenti della Columbia University.

Nello stesso periodo Greta viene scritturata da Joe Swanberg in alcuni film indipendenti, tra cui LOL. Diventa presto co-autrice di Hannah Takes the Stairs e Nights and Weekends, in cui appare anche come protagonista.

La svolta nella sua carriera arriva nel 2010, quando quando entra nel cast di Lo stravagante mondo di Greenberg di Noah Baumbach nel ruolo di protagonista accanto a Ben Stiller. Inizia poi con i primi ruoli di supporto in film di successo come Amici, amanti e… (2011) e To Rome with Love (2012) di Woody Allen. Nel 2012 è la protagonista di Frances Ha di Bumbach, che la porterà ad una candidatura ai Golden Globe.

Chi è Greta Gerwig, la regista di Piccole Donne e LadyBird

Nel 2016 lavora insieme a Natalie Portman nel bio-pic Jackie e nel 2017 ottiene una candidatura ai Critics Choice Movie Award come Miglior attrice non protagonista per l’interpretazione in 20th Century Women. Nello stesso anno diventa regista della tragicommedia Lady Bird con protagonista Saoirse Ronan; il film ha vinto due Golden Globe e si è aggiudicato cinque nomination agli Oscar 2018, tra cui quella di Miglior regista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.