Django e Zorro insieme nel prossimo progetto di Tarantino

Quentin Tarantino, l’acclamato e controverso regista che negli ultimi tempi sta facendo molto discutere per il suo ultimo film C’Era una Volta a Hollywood, starebbe lavorando ad un sequel di Django Unchained. Il seguito del western sarebbe basato su una miniserie a fumetti scritta da lui stesso, che vede Django insieme all’eroe mascherato Zorro.

Django e Zorro insieme nel prossimo progetto di Tarantino

La sceneggiatura del sequel di Django sarà co-scritta da Quentin Tarantino con Jerrod Carmichael, conosciuto principalmente per progetti come The Disaster Artist e Neighbours, nonché per il suo lavoro del The Carmichael Show, in cui ha un ruolo fondamentale sia davanti che dietro alle telecamere. Il fumetto è stato scritto da Tarantino in persona, collaborando con il creatore di fumetti Matt Wagner ed è distribuito sia dalla DC che dalla Dynamite Entertainment.

Il fumetto Django/Zorro riprende la storia del celebre cacciatore di taglie dopo gli accadimenti del film, mentre si trova in Ovest per mantenere Broomhilda, che intanto si trova a Chicago. Là incontra Diego de La Vega, vale a dire il leggendario Zorro, e decide di collaborare con lui con lo scopo di liberare dalla schiavitù la popolazione locale.

Django e Zorro insieme nel prossimo progetto di Tarantino

Il progetto del film sarebbe in lavorazione dal 2014, ma non è ancora chiaro se Tarantino, oltre a partecipare alla stesura del copione, prenderà posto anche dietro alla telecamera. Molto probabilmente resterà a bordo della troupe nel ruolo di consulente e produttore esecutivo. Oppure come co-sceneggiatore, ma non come come regista. Quentin Tarantino ha sempre dichiarato la sua intenzione di ritirarsi dopo aver girato il suo decimo film. Un grande punto interrogativo resta anche sul ritorno di Jamie Foxx nei panni di Django, che aveva dimostrato di saper incarnare il personaggio alla perfezione. I vari progetti che tengono ultimamente impegnati sia Tarantino che Foxx fanno dubitare che il sequel di Django possa arrivare a breve, ma non bisogna mai perdere le speranze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.