È arrivato Willy il principe di Bel-Air su Netflix

È arrivato Willy il principe di Bel-Air su Netflix, la serie cult degli anni ’90 con Will Smith è approdata sulla più grande piattaforma di streaming. La storia di Willy il principe di Bel-Air nasce a Philadelphia la madre per evitare che il figlio, Will Smith cresca in un ghetto lo manda ad abitare dagli zii in uno dei quartieri di Los Angeles più esclusivi, Bel-Air.
Il giovane ragazzo non è abituato a questo stile di vita e finisce sempre con il creare guai, ma che risolverà sempre! I protagonisti di Willy il principe di Bel-Air sono anche lo zio materno, Philip Banks interpretato da James Avery, Vivian Banks moglie di Philip, Hilary cugina di Willy, il famosissimo cugino coetaneo di Willy, Carlton Banks interpretato da Alfonso Ribeiro e Geoffrey Butler il maggiordomo inglese della famiglia. È arrivato Willy il principe di Bel-Air su Netflix
La serie televisiva ha debuttato in America negli anni ’90 e in Italia nel 1993, è composta da sei stagioni con 25 episodi a stagione, per un totale di 148 episodi, che durano 20- 25 minuti circa. Per l’occasione abbiamo scelto anche delle piccole curiosità sulla serie e su Will Smith.

È arrivato Willy il principe di Bel-Air su Netflix
Per Will Smith si trattava della prima esperienza nel mondo della televisione, l’attore infatti ha debuttato come prima volta sul grande schermo proprio con Willy il principe di Bel—Air. Prima di essere attore infatti era un rapper americano, ma tutti i suoi incassi li bruciò in folli spese tant’è che si ritrovò in debito con le agenzie delle entrate.
Secondo un sondaggio del New York Times, la serie televisiva è stata una delle più seguite negli anni ’90 nonostante avesse un protagonista non famoso.
Il balletto di Carlton il cugino di Willy è diventato virale, in un’intervista l’attore dichiarò che non era specificato che tipo di balletto dovesse interpretare e che i gesti che lui fa li prese guardando i movimenti di Courtney Cox nel video di Bruce Springsteen “Dancing in the Dark”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.