Ecco perchè Jasmine nel film di Aladdin è diversa dall’originale

Il live action Disney Aladdin ha ricevuto un enorme successo e potrebbe tornare con un sequel basato interamente su una storia originale. Nonostante i grandi numeri e il consenso ottenuto tra fan e critica, il film live action ha anche fatto discutere per alcuni dei suoi aspetti, tra cui le differenze tra la Jasmine del live action e quella del film d’animazione.

Ecco perchè Jasmine nel film di Aladdin è diversa dall'originale

Nel live action Aladdin, il personaggio della principessa Jasmine è stato interpretato dall’attrice Naomi Scott. Il produttore del film Dan Lin ha commentato la costruzione del personaggio durante un’intervista a Cinema Blend, dicendo che nonostante il personaggio di Jasmine nell’originale sia da sempre uno dei più amati, grazie al live action ha avuto un riscatto che si meritava. Secondo il producer, infatti, la Jasmine animata sarebbe fin troppo lontana dagli standard dell’eroina moderna a cui è abituato il pubblico oggigiorno. Molti aspetti del personaggio risultavano ormai sorpassati e per questo si è sentito il bisogno di modernizzare un personaggio tanto importante per Aladdin.

“Pensando a dove ci ha portato il Women’s Movement abbiamo capito che il personaggio di Jasmine nel film originale fosse troppo vicina alla classica principessa Disney, il cui ruolo era strettamente legato alla storia d’amore. Abbiamo pensato che potesse essere un’ottima occasione per creare un nuovo modello di ispirazione per le ragazze di oggi e che nella nostra versione Jasmine sarebbe stata molto più vicina al ruolo di un leader. Qualcuno che vuole difendere sé stessa ed i propri ideali, che vuole avere una voce e che vuole essere ascoltata. Questa è stata una parte molto importante della nostra proposta per Aladdin, uno dei nostri obiettivi principali era quello di migliorare il personaggio di Jasmine.”

Ecco perchè Jasmine nel film di Aladdin è diversa dall'originale

Anche i classici quindi hanno bisogno di riadattarsi ed evolvere, proprio come il proprio pubblico. Nonostante le differenze tra la Jasmine del live action e quella del film d’animazione, però, Dan Lin afferma di essere comunque molto affezionato all’originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × tre =