Friends: tutti i segreti del Central Perk

Friends è la sit-com andata in onda per 25 anni composta da Phoebe (Lisa Kudrow), Chandler (Matthew Perry), Ross (David Schwimmer), Monica (Courteney Cox), Rachel (Jennifer Aniston) e Joey (Matt LeBlanc). Il gruppo di amici si ritrova spesso in uno dei loro posti preferiti il Central Perk, li hanno condiviso gioie, dolori, tristezze ma anche moltissimi momenti di felicità.
Il Central Perk è situato a soli 97 passi dall’appartamento di Joey e Chandler, la caffetteria è diventato un luogo familiare sia per i fan dello show che i membri del cast, ma siete davvero sicuri di conoscere tutti i segreti che si nascondo dietro la caffetteria storica? Ne abbiamo selezionato alcuni per voi!
Friends: tutti i segreti del Central Perk
Nella prima stagione lo scenario che si vedeva fuori dalla finestra del Central Perk era solo uno sfondo dipinto. Nelle stagioni successive è stato creato un set che assomigliasse ad un isolato, infatti le scene si sono spostate su un palcoscenico più ampio. La particolarità del Central Perk era quella di avere la tenda rossa, bianca e blu.

Il secondo segreto di Central Perk riguarda le tazze di caffè. Vi ricordate Gunther (James Michael Taylor) ha dichiarato che quelle tazze di caffè non sempre erano vuote, se la scena richiedeva che un personaggio doveva bere realmente dal backstage veniva portato del latte o del cappuccino a seconda della preferenza.

Friends: tutti i segreti del Central Perk
Forse i più attenti ci hanno fatto caso, i quadri appesi nelle pareti delle caffetteria venivano cambiati ogni tre episodi. Questa attenzione per i dettagli aveva lo scopo di creare un’atmosfera più indie, l’artista Burton Morris ha creato una dozzina di dipinti pop art proprio per il Central Perk.

Vi siete mai chiesti come fanno a trovare sempre il loro stesso posto a sedere sul divano? Semplice lo hanno prenotato! Se guardate bene davanti al mobile c’è un cartello! Nel libro di Kelsey Miller “I’ll be there for you: the one about friends” viene rivelato che in realtà il divano doveva essere beige, ma il network ha insistito per cambiare il colore in arancione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *