Glee, tutte le stagioni a giugno su Netflix

C’è una grande notizia per tutti gli amanti di Glee, una delle serie TV musicale più famose degli ultimi tempi. A giugno, per l’esattezza il 30, tutte le stagioni di Glee arriveranno sulla piattaforma streaming di Netflix!

I protagonisti di Glee stanno per tornare nuovamente al Liceo McKinley per farci rivivere le loro performance straordinarie e le loro emozionanti storie. La serie è stata realizzata da Ryan Murphy, ideatore di American Horror Story e Pose. Glee andava in onda per la prima volta su Fox il 19 maggio del 2009. La serie propone riuscitissime di pezzi popolarissimi, ma anche canzoni originali, tutte eseguite dal Glee Club.

Glee, tutte le stagioni a giugno su Netflix

Dopo i dieci anni dalla messa in onda del pilot, Glee rimane ancora una delle serie TV più amate dal suo fedelissimo pubblico. L’annuncio di Netflix ha senza dubbio entusiasmato i fan, ma darà la possibilità a tutti coloro che non hanno mai visto la serie di recuperare a questa mancanza.

Glee ha lanciato le carriere di moltissimi attori di successo, tra cui Lea Michele, Chris Colfer, Darren Criss, Naya Rivera, Melissa Benoist, Blake Jenner e molti altri, sia nel mondo dello spettacolo che in quello della musica.

La serie ha da subito ricevuto un grandissimo successo portando a casa ben 19 Emmy Award, 4 Golden Globe Awards, 6 Satellite Awards. Ha ottenuto un Golden Globe per la miglior serie televisiva nel 2010, e persino un Emmy Award a Jane Lynch e Neil Patrick Harris. Anche Ryan Murphy ha ottenuto l’Emmy come regista.

Glee, tutte le stagioni a giugno su Netflix

Glee racconta le vicende di un gruppo di studenti liceali ben lontani dall’essere popolari – o almeno, la maggior parte di loro -, che decidono di riscattarsi attraverso la musica e il ballo.

È una serie cult degli anni duemila che tutti dovrebbero vedere almeno una volta, e sarà possibile dalla fine di giugno. Questa sarà una grande estate per Netflix, tra l’arrivo di Glee e l’uscita delle nuove stagioni di serie di punta come Stranger Things, Orange is the New Black e La Casa di Carta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 6 =