Google festeggia i 25 anni di Friends

Venticinque anni fa, esattamente il 22 settembre 1994, andava in onda l’episodio pilota di quella che sarebbe poi diventata la serie TV comedy per eccellenza: Friends. Sei amici ventenni che passano le loro giornate tra lavoro, improbabili storie d’amore e infinite chiacchierate sul divano del loro bar preferito, il Central Perk.
Per festeggiare il quarto di secolo della serie sono stati organizzati moltissimi eventi, dai pop-up set a New York al viaggio intorno al mondo dell’iconico divano arancione del Central Perk. Non poteva mancare all’appello Google, che ha deciso di partecipare ai festeggiamenti in un modo tutto suo. Google ha disseminato all’interno di varie ricerche a tema Friends, ben sette Easter Egg dedicati ai protagonisti della serie.

Google festeggia i 25 anni di Friends

Per trovarli basterà inserire il nome completo di ogni personaggio di Friends sulla barra di ricerca di Google; sulla destra apparirà una piccola finestra con varie informazioni sul personaggio, ma accanto ad ogni nome ci sarà un’icona con un disegno su cui potrete cliccare per svelare l’Easter Egg.


Accanto al nome di Chandler Bing apparirà una poltrona reclinabile da cui, una volta cliccata, sbucheranno fuori Chick e Duck, il pulcino e la papera domestici del personaggio, che inizieranno a scorrazzare per lo schermo. Per Joey Tribbiani invece ci sarà un’icona a forma di pizza, ovviamente, che una volta cliccata farà apparire altro cibo, ma come i fan ben sanno “Joey non condivide il suo cibo!”. L’icona di Ross Geller invece rappresenta un divano bianco, che potete cliccare fino a quattro volte facendo ruotare la pagina, mentre Ross grida “Pivot!” (“Ruotalo!”).

Google festeggia i 25 anni di Friends

Per Monica Geller l’icona è a forma di un piccolo secchiello per pulire, da cui una volta cliccato sbucherà fuori una spugna che luciderà il suo nome fino a farlo splendere. L’icona di Phoebe Buffay, a forma di chitarra, inizierà a suonare sulle note di Smelly Cat, mentre l’indimenticabile Gatto Rognoso passeggerà sullo schermo. Per Rachel Green, infine, l’icona rappresenta il suo taglio di capelli diventato un must degli anni ’90.
Ultimo, ma non meno importante è il “Friends Glossary”: cercando questa frase, apparirà una piccola finestra in cui sarà possibile leggere le parole e frasi indimenticabili di Friends, seguite da una piccola spiegazione. Ovviamente non potranno mancare parole come “Unagi”, “Mississipilessly” e “We Were on a Break!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *