Halle Bailey sarà Ariel nel live action de La Sirenetta

Nelle scorse ore è stato ufficialmente annunciato il nome dell’attrice che interpreterà Ariel nel live action della Disney “La Sirenetta”. Il progetto era già stato annunciato tre anni fa e solo oggi iniziano a trapelare le prime notizie ufficiali. La nuova Ariel sarà Halle Bailey, cantante R’n’B. A proposito della sua scelta, il regista del remake Rob Marshall ha dichiarato: “Dopo una ricerca approfondita, è stato ampiamente chiaro che Halle possiede quella rara combinazione di spirito, cuore, giovinezza, innocenza e sostanza – oltre a una gloriosa voce come cantante – tutte qualità intrinseche necessarie per interpretare questo ruolo iconico”

Halle Bailey sarà Ariel nel live action de La Sirenetta

Per molti questa decisione risulterà inaspettata, ma Halle Bailey è ufficialmente Ariel, la nuova protagonista del remake cinematografico live action de La Sirenetta. Accanto a lei, nel cast, troviamo Awkwafina, che darà la voce al buffo gabbiano Scuttle, e Jacob Tremblay che doppierà il migliore amico e sidekick di Ariel, il pesciolino Flounder. Non è ancora chiaro chi interpreterà invece la terribile strega del mare Ursula, ma si dice che Melissa McCarthy sia tra le proposte più gettonate.

Halle Bailey è una cantante R’n’B conosciuta principalmente per il duo Chloe x Halle, formato insieme alla sorella. La musica avrà un ruolo chiave nel film, compariranno infatti i brani originali della pellicola d’animazione del 1989, ma anche nuove canzoni ideate da Alan Menken e da Lin-Manuel Miranda, creatore del celebre musical Hamilton.

Halle Bailey sarà Ariel nel live action de La Sirenetta

La giovanissima Halle Bailey quindi sarà Ariel, la figlia del Tritone Re dei Mari, che desidera ardentemente di vivere sulla terra ferma e prova un grande fascino verso gli esseri umani, soprattutto verso il bellissimo principe Eric. Una storia a cui moltissimi sono affezionati e che non vediamo l’ora di vedere sul grande schermo. Non sappiamo ancora quando sarà la data d’uscita ufficiale del film, ma probabilmente dovremo aspettare ancora un bel po’ prima di qualche conferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.