I migliori film di Natale degli anni ‘90

Il Natale è quasi alle porte e ci stiamo preparando a festeggiarlo, abbiamo pensato di stilarvi una piccola lista dei migliori film di Natale degli anni ’90.
Il primo film che vi proponiamo è “Starò a casa per Natale” (I’ll Be Home For Christmas) forse non tutti lo conosceranno, ma è un film uscito nel novembre del 1998, interpretato da Eve Gordon, Gary Cole, Jessica Biel e Jonathan Taylor Thomas. Si tratta della storia di uno studente universitario che ha dei problemi a tornare a casa in tempo per Natale per vedere i propri genitori. Una pellicola divertente da vedere in famiglia. I migliori film di Natale degli anni ‘90
“Jingle all the way” uno dei film più divertente di Arnold Schwarzenegger, uscito nelle sale nel 1996 è diventato anche questo un film di Natale. Il protagonista è Arnold Schwarzenegger che interpreta la parte di Howard Langston che è in cerca di Turbo Man un pupazzo per il figlio, purtroppo però sta avendo molta sfortuna nel trovarlo. Il film è una commedia esilarante e piena di umorismo.

I migliori film di Natale degli anni ‘90
“Jack Frost” è un film con Michael Keaton, una pellicola che ha dei lati umoristici, ma anche dei lati molto drammatici. Michael Keaton in questa occasione interpreta il ruolo del padre morto, ma dopo un anno è in grado di rivedere la sua famiglia perché può ritornare sotto forma di pupazzo di neve. Ha un bambino piccolo e sfrutta questa occasione per aggiustare tutte quelle cose che non è riuscito a fare mentre era in vita, il film è uscito nel 1998.

“The Ref” è interpretato da Kevin Spacey, Judy Davis e Denis Leary uscito in America nel 1994. Non è una pellicola propriamente adatto a tutta la famiglia per via del linguaggio un po’ scurrile, ma è comunque da considerare un vero classico film di Natale.

I migliori film di Natale degli anni ‘90
Miracolo sulla 34° esima strada ci sono tantissime versioni di questo film, questo che vi proponiamo è quello con Elizabeth Perkins, Mara Wilson, Dylan McDermott e Richard Attenborough. La regia è affidata a Julio Macat, il regista ha saputo rendere il remake divertente anche se non si tratta di una storia originale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *