Il nome della rosa, la nuova serie TV

Verrà trasmessa il 4 marzo su Rai 1 la nuova serie TV Il nome della rosa, tratta dall’omonimo romanzo di Umberto Eco, un successo mondiale e ormai caposaldo della letteratura del Novecento, con 55 milioni di copie vendute. La mini serie verrà mandata in onda in quattro appuntamenti dal lunedì, in prima visione mondiale sugli schermi della Rai. Con un costo di 26 milioni di euro, la serie verrà distribuita in 136 Paesi.

Il nome della rosa, la nuova serie TV

La trama è ben nota a tutti; nel 1327, il frate francescano Guglielmo da Baskerville e il giovane novizio Adso da Melk, raggiungono un’abbazia benedettina per partecipare ad un dibattito sulla povertà tra rappresentanti dell’Ordine francescano e del papato avignonese. Una volta arrivati all’abbazia, i due si ritroveranno coinvolti in un succedersi di morti misteriose.

Il nome della rosa, la serie TV, avrà un cast internazionale d’eccezione: John Turturro, Rupert Everett, Damian Hardung, Fabrizio Bentivoglio, Stefano Fresi, Alessio Boni, Greta Scarano, Roberto Herlitzka. Le riprese sono state fatte in inglese, operazione forse non semplice per chi non è madrelingua, ma si sa che nella recitazione il ritmo e la cadenza di una battuta sono ciò che conta davvero.

Il nome della rosa, la nuova serie TV

Mancheranno le atmosfere cupe e gotiche che avevano caratterizzato il ben noto film del Jean-Jacques Annaud in questa coproduzione tra 11 marzo di Matteo Levi, Palomar di Carlo Degli Esposti con Tele München Group in collaborazione con Rai Fiction, ma di certo quelle che non mancheranno saranno le sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 4 =