La seconda stagione di Imma Tataranni si farà!

La seconda stagione di Imma Tataranni si farà, a fronte del grande successo ottenuto dalla prima stagione la fiction torna con una seconda stagione. La protagonista Vanessa Scalera è nella fiction Imma Tataranni – Sostituto Procuratore ed è entrata nel cuore degli italiani per sei episodi, diventando la fiction campioni di ascolti.

La seconda stagione di Imma Tataranni si farà!
Ha riscosso molto successo per il look eccentrico e per il carattere un po’ scorbutico, ma incredibilmente umano, come è stato definito dal dottor Vitali nell’ultima puntata andata in onda il 27 Ottobre. La bravura di Vanessa Scalera, lo scenario di Matera e il cast ben assestato hanno reso la fiction funzionale, in grado di incollare alla tv lo spettatore.

La trama della seconda stagione è ovviamente ancora top secret, ma come ha detto l’attrice Vanessa Scalera non vede l’ora di tornare sul set perché è un progetto che l’ha affascinata sin dall’inizio. La scrittrice Mariolina Venezia è la creatrice del personaggio di Imma Tataranni anche lei non si è sbilanciata molto sul futuro della seconda stagione, sono poche le informazioni che ci ha fornito.

Tutte le storie che abbiamo lasciato in sospeso nella prima stagione avranno un loro sviluppo, e la Imma che troveremo nella seconda stagione sarà una donna nuova e diversa una “macchia di colore tra i Sassi di Matera” come l’ha definita il regista.

La seconda stagione di Imma Tataranni si farà!
Nella prima stagione Imma Tataranni è piaciuta anche perché è la classica donna che pensa fuori dagli schemi, una donna che viene guardata dagli uomini con prudenza, ma che viene ammirata per la sua forza di volontà e per non avere peli sulla lingua.

Una donna che sacrifica le vacanze per risolvere un omicidio, ma anche una mamma molto apprensiva e a farne le spese è la figlia adolescente interpretata da Alice Azzariti. Non ci resta che attendere qualche nuova anticipazione sulla seconda stagione e sapere quando verrà trasmessa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =