Le profezie dei Simpson che si sono avverate

Nella serie tv dei Simpson si tratta di tantissimi temi, ma ci sono anche tantissime profezie che si sono avverate a distanza di qualche tempo. Scopriamo insieme quali sono state.

Nell’episodio “Bart to the future” andato in onda a marzo del 2000, I Simpson avevano predetto che Donald Trump sarebbe diventato Presidente degli Stati Uniti d’America. Infatti in questo episodio Bart da un’occhiata al suo futuro che è ambientato nel 2030, Lisa è diventata la prima presidente donna degli Stati Uniti e ha ereditato un disastroso buco finanziario lasciato in eredità dal suo predecessore, Donald Trump. Il 9 novembre del 2016 Donald Trump è stato eletto Presidente degli Stati Uniti!

Nel 2012 nell’episodio “Lisa diventa Gaga”, Lisa riceve il premio come “studente meno popolare” della scuola elementare di Springfield venendo derisa dai suoi compagni. Nel frattempo la cantante Lady Gaga arriva in città per esibirsi in concerto e vedendo la piccola Lisa triste decide di aiutarla facendole riconquistare fiducia in sé stessa e popolarità a scuola, alla fine dell’episodio la cantante duetta con Lisa vestita con abiti spaziali.

Le profezie dei Simpson che si sono avverate

Fin qui non ci sarebbe nulla di strano direte no? La profezia avviene nel 2016 quando al Super Bowl, uno degli eventi sportivi americani più importanti dell’anno viene invitata Lady Gaga che ha interpretato la performance futuristica molto simile alla puntata andata in onda con I Simpson!

Nel 2014 nella puntata “Non sei tenuto a vivere come un arbitro” veniva mostrata la corruzione della FIFA nella partita tra Germania e Brasile ai Mondiali di calcio. Qualche mese dopo, la Germania ha vinto i mondiali indovinate contro chi? Esatto contro il Brasile! E la FIFA venne coinvolta in uno scandalo per corruzione, questa è stata una delle profezie più precise dei Simpson.

Purtroppo nelle varie profezie dei Simpson si parla anche del Corona virus, infatti nella puntata della quarta stagione si parla di un virus misterioso che proviene dall’Oriente e che si espande negli Stati Uniti.
Nell’episodio il virus non parte dalla Cina, ma dal Giappone e viene importato da un dipendente di una fabbrica di elettrodomestici che nasconde la sua malattia per continuare a lavorare. L’operaio continua a starnutire durante il turno di lavoro e starnutisce dentro uno scatolone destinato agli Stati Uniti. Nell’episodio si tratta di un virus innocuo, ma la malattia si diffonde e molti si ammalano creando una psicosi dovuta a questa influenza stagionale.

In un episodio andato in onda nel 1997 “La città di New York contro Homer” accade la profezia dell’11 settembre. In questa puntata la famiglia Simpson decide di fare una gita a New York, una volta giunti in città Lisa mostra a Bart una rivista dove appare un’immagine alquanto strana. Nel disegno si legge il prezzo dell’escursione, 9 dollari e New York affiancato dall’ombra di quelle che erano le Torri Gemelle. Il disegno è stilizzato, quindi si legge 9/11 la data in formato americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.