Pikachu: la storia delle sue origini finalmente svelata

La prossima stagione di anime dedicata ai Pokemon svelerà le origini di uno dei protagonisti Pikachu. I Pokemon godono sempre di enorme popolarità, soprattutto Pikachu dopo il lancio del film “il detective Pikachu”. Pikachu: la storia delle sue origini finalmente svelata
Oltre al film, i Pokemon godono degli affari dei merchandiser e del gioco di Pokemon GO, oltre che di tutti i giochi per le varie console che ci sono in giro. Il prossimo anime dei Pokemon verrà presentato in Giappone, e il titolo ha già scatenato la curiosità dei fan perché riporta il titolo de “Nascita di Pikachu”. L’episodio di apertura esplorerà l’origine di Pikachu, il Pokemon iconico della serie.

È stato pubblicato un trailer in cui si vede come si svolgeva la vita di Pichu prima di incontrare Ash, pare anche che il loro primo incontro sia ricreato proprio come flashblack e che l’episodio sia interamente dedicato allo svolgimento della sua vita. Un fatto curioso è che questa stagione non verrà chiamata 23, ma ha un nome a sé, si chiamerà “Pocket Monster”, come se volesse creare qualcosa di nuovo e non il solito anime. La “nascita di Pikachu” andrà in onda il 17 Novembre.

Pikachu: la storia delle sue origini finalmente svelata
Pikachu è stato creato da Satoshi Tajiri, si tratta di un Pokemon di prima generazione ed è di tipo Elettro, ha a sua volta tre evoluzioni, una volta raggiunto un certo livello specifico di felicità diventa Pichu, per poi a sua volta evolversi in Raichu.

Pikachu fa la sua prima apparizione nel 1996 nei videogiochi, diventando poi la mascotte del franchise, oltre ad essere il Pokemon più rappresentato in assoluto. È considerato uno dei personaggi più famosi, sia della cultura giapponese e per la sua popolarità è stato paragonato all’equivalente Topolino.

1 commento su “Pikachu: la storia delle sue origini finalmente svelata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.