Queer Eye, è arrivata la terza stagione

È finalmente disponibile sul catalogo della piattaforma streaming Netflix la terza stagoone di Queer Eye. Il format della terza stagione di questa serie reality vincitrice di un’Emmy sarà simile a quello delle precedenti stagioni, ma la vera novità sta nell’ambientazione, i Fab 5 stavolta si spostano in una località completamente nuova. Il setting dello show, infatti, si sposterà da Atlanta, Georgia, a Kansas City nel Missouri.

Queer Eye, è arrivata la terza stagione

Queer Eye, la serie originale Netflix, è un remake della serie già creata in precedenza per Bravo, intitolata “Queer Eye of the Straight Guy”, conosciuta in Italia come “I Fantastici 5”. Nella nuova versione Netflix, il gruppo dei “fantastici 5” è composto da Jonathan Van Ness – esperto di capelli, barba e igiene personale, Tan France – esperto di moda, Karamo Brown – esperto di cultura, Antoni Porowski – esperto di cibo e vino, e Bobby Berk – esperto di design.

Lo show ha formula tanto semplice quanto accattivante: cinque favolosi uomini gay (da qui il nome “the fab 5”), esperti in cinque settori differenti, forniscono il proprio contributo per aiutare coloro che si rivolgono a loro per riprendere in mano la propria vita e migliorarsi in ogni aspetto, dalla cura di sé stessi, alle abitudini alimentari, fino ad arrivare all’arredamento.

Queer Eye, è arrivata la terza stagione

I cinque, esperti in settori differenti, daranno loro consigli sulla cura di sé, moda, materiali per costruire o ristrutturare la loro casa e profonde riflessioni per spronarli a diventare la versione migliore di loro stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.