Riverdale 2, il mistero si infittisce

Riverdale 2 è uscito a inizio mese sulla piattaforma Netflix ed è una seconda stagione ricca di colpi di scena e suspace. Ma partiamo dall’inizio, i nostri protagonisti sono Betty Cooper, Veronica Lodge, Jughead e Archie Andrews, i quattro amici sono inseparabili fin dal primo episodio della prima stagione. Betty e Jughead stanno ufficialmente insieme e adesso che Jughead è entrato a far parte dei Serpents il loro rapporto si intensificherà, perché diciamo ciò? Perché per chi non se lo ricordasse o non avesse seguito bene la serie di Riverdale, la mamma di Betty, Alice, faceva parte dei Serpents.
Veronica e Archie hanno reso ufficiale il loro rapporto anche alla famiglia di Veronica che ben presto si scoprirà che vuole dominare la cittadina di Riverdale comprando tutte le proprietà che non sono in loro possesso e facendo diventare la scuola in una prigione. Riverdale 2, il mistero si infittisce
La scuola in questione è quella frequentata da i Serprents, acerrimi nemici della famiglia Lodge e in particolar modo del padre di Veronica. Archie inizialmente idolatra il futuro suocero mettendosi contro al padre, futuro candidato sindaco, ma ben presto si accorge che il signor Lodge lo usa solo per fare il suo sporco lavoro. In Riverdale 2 il mistero si infittisce perché al centro di tutta la serie c’è il mistero di Black Hood, più noto come Cappuccio Nero che miete vittime per riportare ordine nella città che secondo lui è piena di peccati. Ma chi è Black Hood?

Riverdale 2, il mistero si infittisce
ATTENZIONE SPOILER – Black Hood o Cappuccio Nero è il papà di Betty Cooper, ebbene si quello che ritenevamo uno dei personaggi più buoni in realtà si trasforma nel mietitore di vittime assetato di vendetta.
Il finale della seconda stagione ci tiene un po’ con il fiato sospeso e un po’ con l’amaro in bocca in seguito all’arresto di Archie per volere del padre di Veronica.
È una puntata ricca di colpi di scena e subito vi chiederete se ci sarà una terza stagione. Rispondiamo subito alla vostra domanda dicendovi che esiste una terza e una quarta stagione di Riverdale che però ancora non sono disponibili su Netflix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *