Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci il trio di The Irishman

È stato annunciato ufficialmente che il film con i protagonisti Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci The Irishman aprirà il New York Film Festival, la pellicola è un progetto di Netflix. The Irishman prodotto da Martin Scorsese sarà incentrato sui personaggio di Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci ai tempi della giovinezza, attraverso la tecnologia utilizzata dai Marvel Studios, i tre attori saranno loro stessi a interpretarsi, senza bisogno di ricorrere a tre attori più giovani.

Oltre al magico trio di Rober De Niro, Al Pacino e Joe Pesci ci sarà anche Harvey Keitel. Sono state pubblicate due foto che ritraggono il trio di The Irishman, in una viene ritratto al Pacino e Robert De Niro che escono dall’aula di tribunale ignorando fotografi e giornalisti. Nella secondo foto scattata c’è ritratto Joe Pesci che insieme a Robert De Niro vanno in un bar, una tipica scena che ai fan di Martin Scorsese ricorda qui Bravi Ragazzi.

Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci il trio di The Irishman

La nuova pellicola di Martin Scorsese The Irishman con Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci è una storia basata sul libro di Charles Brandt, “I Heard You Paint houses” e sulla vita dell’ex killer Frank “The Irishman” Sheeran.

La pellicola di Martin Scorsese The Irishman debutterà al New York Film Festival a Manhattan il 27 settembre, a darne la notizia è stata l’associazione stessa che ha anche dichiarato che la pellicola aprirà la 57 esima edizione del festival.

Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci il trio di The Irishman
Il film ha già fatto un po’ discutere di sé sin dall’inizio quando è stato dato l’annuncio sulla produzione, a far parlare di sé è stato il clamoroso cast. Martin Scorsese in The Irishman lavora con tutti i suoi attori preferiti, Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci. L’altra polemica riguarda la produzione di Netflix, questo implica dei problemi nella diffusione nelle sale, ma Scorsese si è difeso dichiarando che Netflix ha messo a disposizione un budget e una libertà diversa rispetto quella proposta da altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − quindici =