Spider Man: Far From Home e gli incassi da record

Spider Man: Far From Home in solo una settimana negli Stati Uniti ha incassato ben 185 milioni di dollari, superando di gran lunga i suoi concorrenti Toy Story 4 e Yesterday. Purtroppo l’estate cinematografica non era partita al meglio rispetto agli anni passati, ma Spider Man Far From Home legato sin dal trailer agli Avengers ha ribaltato la situazione.
Spider Man Far From Home è il sequel di Spider Man Homecoming, e ha come protagonista Tom Holland ed è diretto da Jon Watts. Tom Holland interpreta Peter Parker, e la storia inizia con la gita in Europa con Ned e i suoi compagni e durante la quale Peter vorrebbe dichiarare il suo amore a MJ, Parker però è timido e imbarazzato. Spider Man: Far From Home e gli incassi da record
Ad un certo punto però viene richiamato al dovere da Nick Fury (interpretato da Samuel L. Jackson) e vogliono che Spider Man torni in azione a combattere contro dei giganti che si stanno insidiando sul pianeta Terra distruggendola. Ad aggiungersi a questa nuova avventura ci sarà un nuovo supereroe Mysterio interpretato da Jake Gyllenhaal, il nuovo supereroe è così bravo che Spider Man lo ritiene degno di utilizzare i congegni lasciati in eredità da Tony Stark.

Spider Man: Far From Home e gli incassi da record
La pellicola è densa di colpi di scena e di effetti speciali, vediamo un Peter Parker che cresce tanto che il pubblico si aspetta che diventi lui l’erede di Tony Stark. E’ un film che sicuramente farà molto parlare di sé, sia per gli incassi record che per la trama intrecciata a quella degli Avengers. La colonna sonora è stata affidata Michael Giacchino, già autore della colonna sonora di Spider Man Homecoming. L’uscita del film nelle sale cinematografiche italiane è prevista per il 10 luglio.
Piccola curiosità Tom Holland ha dichiarato che è in programma anche la produzione di un terzo film che sarà ambientato durante l’ultimo anno di liceo di Peter Parker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.