The Big Bang Theory, la fine di un’era

Attenzione! Spoiler sul finale di The Big Bang Theory!

È andato in onda l’ultimo episodio di The Big Bang Theory, la più longeva sitcom multi-camera americana, che conta dodici stagioni e 279 puntate. Per anni milioni di telespettatori e nerd hanno seguito con passione, ogni settimana, le avventure di un gruppo di scienziati e amici. I due episodi finali, della durata complessiva di circa un’ora, è stata una puntata tanto semplice quanto emozionante.

The Big Bang Theory, la fine di un'era

I protagonisti di The Big Band Theory si sono evoluti, mostrando un lato di sé molto maturo. Sheldon, per esempio, durante il ringraziamento per il Nobel per la Fisica, decide di ringraziare ed elogiare i suoi migliori amici, mettendo da parte il suo ben famoso ego. Persino Penny decide di fare un annuncio molto importante, dicendo a tutti di essere incinta. L’intero episodio finale culmina con il finale – e l’inizio – dell’età adulta per il gruppo di amici. La scena finale, quella in cui tutti i protagonisti pranzano sul divano di Leonard e Penny, riporta alla scena chiave dello show, emozionando i fan.

The Big Bang Theory ha conquistato il suo pubblico proprio per il suo saper trasporre la quotidianità di un gruppo di amici normali, molto nerd, in cui lo spettatore poteva rivedersi. Niente belli e dannati, né intrighi inarrivabili. Tra i protagonisti quello che è riuscito ad emergere è senza dubbio Sheldon, arrivando addirittura ad avere un proprio spin off (Young Sheldon).

The Big Bang Theory, la fine di un'era

Sui social fan e attori hanno condiviso la loro commozione nel vedere il gruppo di amici di The Big Bang Theory insieme per l’ultima volta, tra foto, gif e video. Lo show, vincitore di dieci Emmy Awards, è stato persino ringraziato dalla Nasa, che ha scritto “Grazie per aver condiviso il nostro lavoro e per aver ispirato così tante persone”. L’ex-astronauta Mike Massimino, che ha preso parte ad alcuni episodi, ha dato un ultimo saluto al cast pubblicando su Twitter “12 anni e 12 grandi stagioni. Grazie per tutte le risate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.