The Handmaid’s Tale, anticipazioni della terza stagione

La terza stagione di The The Handmaid’s Tale continua a estendere l’idea originale di Margaret Atwood in una storia di oppressione, e così facendo sottolinea i limiti della storia che Atwood aveva inizialmente raccontato. Lo sfondo della serie è un futuro distopico in cui la società è stata manipolata da ideologie religiose e un governo corrotto che cerca di opprimere le donne ed instaurare un governo distruttivo e patriarcale.

The Handmaid's Tale, anticipazioni della terza stagione

Dopo una seconda e sconvolgente stagione pregna di violenza e difficoltà insormontabili per la protagonista June, con la terza potrebbe arrivare un briciolo di speranza. La sua abilità di muoversi è, come la sua scelta di rimanere a Galaad, in gran parte uno stratagemma in cui The Handmaid’s Tale trova un modo per continuare oltre un ovvio punto finale. Ma offre anche alla serie l’opportunità di esplorare cosa potrebbe succedere se qualcuno come June dovesse trovarsi nella posizione di instillare una scintilla di cambiamento.

Lo showrunner Bruce Miller durante un’intervista con l’Hollywood Reporter ha parlato di come June (Elisabeth Moss) cercherà in tutti i modi di fare scappare Hannah viva da Gilead: “Lei è pronta alla battaglia e a insorgere. Dovrà, perciò, correre dei rischi e usare tutte le capacità che ha appreso negli ultimi tre anni: le tecniche di sopravvivenza e di manipolazione. Proverà a distruggere Gilead e anche ad aiutare sua figlia, ad aiutare Hannah.”

The Handmaid's Tale, anticipazioni della terza stagione

Nonostante a Gilead la resistenza conti sul minimo indispensabile di speranza, il racconto di The Handmaid’s Tale sembra come se stesse esaurendo le sue scorte. Probabilmente ciò è dovuto alla natura del materiale originale, che essendo un romanzo ha già un finale. Forse la serie troverà nuova vita nella distruzione del regime oppressivo e dei suoi sistemi. Se questo è il caso, The Handmaid’s Tale farebbe bene ad arrivarci piuttosto in fretta.
Il 5 giungo 2019, sulla piattaforma streaming americana Hulu, viene rilasciata la terza stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.