Toy Story 4 debutta negli USA con cifre da record

Toy Story 4 debutta negli USA con cifre da record, il film cartone animato della saga Pixar infatti ha incassato in soli tre giorni ben 118 milioni di dollari. Questa cifra da capogiro l’ha fatto entrare di diritto nella classifica dei tre film che nel 2019 hanno battuto all’esordio nei cinema i 100 milioni di dollari. Accanto a Toy Story 4 nella lista dei primi tre film troviamo infatti Captain Marvel e Avengers Endgame.
Questa cifra ha permesso a Toy Story 4 di battere il precedente film di Toy Story 3 uscito nelle sale cinematografiche ben nove anni fa. Ebbene si era da nove anni che non vedevamo i giocattoli animati prendere forma, in questo nuovo capitolo troviamo una nuova grafica, dei nuovi personaggi ma i doppiatori sono rimasti quasi tutti gli stessi. Toy Story 4 debutta negli USA con cifre da record
Toy Story 4 esce oggi nelle sale italiane, speriamo che abbia lo stesso impatto anche qui in Italia. In questo nuovo capitolo vediamo sempre Buzz Lightyear, Woody, Jessy, Mr Potato, Bo Peep, Forky un nuovo personaggio e Bonnie.

Toy Story 4 debutta negli USA con cifre da record
Toy Story 3 era terminato con la partenza di Andy per il college, così Woody e gli altri giocattoli si sono trasferiti nella stanza di Bonnie. In questo nuovo capitolo infatti Woody si separerà dal gruppo per poter cercare di salvare e recuperare Forky che si è perso, un cucchiaio forchetta new entry nel cerchio di amici.
Durante il viaggio di ritorno Woody incontrerà dei nuovi personaggi, Bunny, Ducky e la sua vecchia fiamma non che amica Bo Peep una bambola che era presente nei primi due film di Toy Story, ma non nel terzo. Tra Bo Peep e Woody c’era stata una relazione.
Una piccola curiosità a comporre la colonna sonora italiana è stato Riccardo Cocciante e il duo Benji e Fede, per la colonna sonora americana invece se n’è occupato Randy Newman come per le precedenti pellicole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *