Tuca and Bertie, girl power nella nuova serie animata Netflix

Tiffany Haddish e Ali Wong danno voce a Tuca, tucano esuberante, e alla sua suo nevrotica migliore amica usignolo Bertie in questa serie animata straripante di colori e surrealismo, che strizza l’occhio allo stile Bojack Horseman.

Bird Town è un posto strano in cui le metropolitane sono a forma di serpenti e i teenager sono piante antropomorfe. Con avventure folli nascoste dietro ogni angolo, questa metropoli funge da sfondo per l’ambientazione di Tuca e Bertie, la nuova serie animata Netflix che sembra il naturale successore di Broad City. La creatrice dello show è Lisa Hanawalt, nota per il suo lavoro per la serie Bojack Horseman, e ha reso questo nuovo universo più leggero e frizzante. Il risultato è qualcosa di raro: una serie animata per adulti realizzata da donne sulle donne (anche se donne-uccello).

Tuca and Bertie, girl power nella nuova serie animata Netflix

Tiffany Haddish, la star di Girls Trip, interpreta Tuca, un tucano eccessivamente entusiasta che indossa pantaloncini e guarda sempre al lato positivo. Accanto a lei c’è Bertie, l’usignolo nevrotico doppiato da Ali Wong, la stand up comedian diventata famosa per i suoi spettacoli comici sull’essere incinta (Baby Cobra) e l’essere mamma (Hard Knock Wife). Co-protagonisti sono Richard E Grant, Taraji P Henson e Tig Notaro.

Tuca e Bertie, un tempo inseparabili coinquiline, dovranno separarsi per la prima volta a causa del fidanzamento e conseguente convivenza tra Bertie e il suo fidanzato Speckle (interpretato da Steven Yeun, il Glenn di The Walking Dead). Di giorno, Bertie cerca disperatamente di ottenere una promozione nel suo lavoro da impiegata. Di notte, è alla disperata ricerca di mantenere viva la scintilla nella sua relazione amorosa e di realizzare il suo sogno di diventare pasticciera. Tuca, anticonformista d’eccellenza, vive grazie al sostegno economico della ricca zia, tra qualche lavoretto estemporaneo e molte feste.

Tuca and Bertie, girl power nella nuova serie animata Netflix

L’intero show tratta argomenti di attualità della nostra epoca: il culto di Facebeak, il movimento #Metoo e persino la propria versione di Marie Kondo. Ma gli scrittori hanno anche messo le ore a sognare ogni possibile gag a tema pennuti che vi faranno ridere senza pietà.

La serie si svolge come una fiaba femminista, al centro, Tuca e Bertie che parlano delle numerose e complesse gioie dell’amicizia femminile e di crescere insieme in un mondo in cui a volte diventare adulti sembra impossibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *