Tutta colpa di Freud la serie tv su Amazon Prime Video

Tutta colpa di Freud il film di Paolo Genovese uscito nel 2014 diventa una serie tv e debutterà il 26 febbraio su Amazon Prime Video, con Claudio Bisio. Sia il cast che la produzione sono stati un po’ rivoluzionati, la regia della serie tv è stata affidata a Rolando Ravello e il cast oltre che Claudio Bisio avrà altri protagonisti tra cui Max Tortora, Claudia Pandolfi, Luca Bizzarri, Marta Gastini, Demetra Bellina e Magdalena Grochowska.

Tutta colpa di Freud la serie tv su Amazon Prime Video

In Tutta colpa di Freud la serie tv ci sono un po’ di differenze rispetto alla trama del film, vedremo Claudio Bisio nei panni di Francesco Taramelli, uno psicanalista milanese che si ritrova improvvisamente single dopo che la moglie lo ha lasciato. Bisio dovrà anche badare alle tre figlie anche se ormai sono cresciute, ma dovrà far fronte a tutti le loro problematiche. Marta e Sara le due figlie più grandi vivono fuori casa già da un po’, la più piccola invece Emma si sta preparando per trascorrere un anno di studio all’estero.

Il padre però non vive bene il distacco con le figlie tant’è che scambia un attacco di panico per un infarto, lo psicanalista finisce in ospedale e quando torna a casa si ritrova le tre figlie al suo capezzale che gli racconteranno tutti i loro problemi. Marta fa l’assistente universitaria, ma da cinque anni ha una relazione clandestina con il preside della sua facoltà che è sposato e ha dei figli, Sara invece sta per sposarsi, ma è omosessuale e tradisce il suo storico fidanzato nonché futuro marito con una donna di nome Niki e infine Emma, la figlia più piccola ha deciso di rinunciare al suo viaggio a Londra perché si è innamorata di un uomo di 50 anni.

Francesco capisce che le tre figlie sono piene di problemi e per placare la sua ansia decide di farsi prescrivere degli ansiolitici dalla collega Anna e di iniziare un percorso di terapia insieme a lei.

La prima stagione di Tutta colpa di Freud è composta da otto episodi dalla durata di quaranta cinque minuti circa, se non potete guardarlo su Amazon Prime Video non abbiate paura, la serie verrà trasmessa anche su Canale 5 in autunno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 2 =