Tutte le curiosità che volevate sapere su Winona Ryder

È stata l’attrice-icona degli anni Novanta, con la sua bellezza unica ed il suo modo di apparire semplice e genuino. Ha interpretato moltissimi ruoli differenti, sempre caratterizzati dal suo sguardo dolce e allo stesso tempo ribelle: stiamo parlando di Winona Ryder e delle sue curiosità. L’abbiamo ritrovata recentemente nel ruolo dell’apprensiva ed amorevole Joyce di Stranger Things, una madre che non ha timore di combattere contro qualsiasi tipo di mostro o essere umano che si metta tra lei e suo figlio Will.

Tutte le curiosità che volevate sapere su Winona Ryder

Nata il 29 ottobre del 1971 in Minnesota, Winona Laura Horowitz deve il suo nome alla cittadina statunitense in cui è nata –Winona, appunto-. La sua adolescenza è turbata dal bullismo dei suoi compagni di scuola, che la tormentano per il suo aspetto, per questo decide di proseguire gli studi privatamente. Capisce fin da giovanissima che da grande vorrà intraprendere la carriera di attrice e così, tra lezioni di recitazione e primi ingaggi, decide di cambiare nome in Ryder, in onore del musicista americano Mitch Ryder, che l’attrice stava ascoltando mentre dibatteva con il suo agente riguardo al suo nuovo nome d’arte. Il suo primo ingaggio sarà per il film Lucas del 1986.

Durante il primo periodo della sua carriera interpreta spesso il ruolo dell’adolescente outsider: è Lydia nella commedia grottesca di Tim Burton Beetlejuice, ma anche Veronica del terribile gruppo delle Heathers in Schegge di Follia, per poi arrivare a uno dei suoi ruoli più iconici e ricordati dal grande pubblico nel film Edward Mani di Forbice, in cui interpreta la bella e bionda Kim, unica a riuscire davvero a capire ciò che il reietto Edward ha dentro di sé. Da questo film nascerà la storia d’amore con l’attore Johnny Depp, che durerà quattro anni e che riempirà le prime pagine di tutti i giornali. Nel 1991 riceve il primo Golden Globe come migliore attrice non protagonista nel film Sirene. La sua notorietà cresce e la porta a lavorare con registi del calibro di Francis Ford Coppola in Dracula di Bram Stoker e Martin Scorsese in L’Età dell’Innocenza, che gli fa ottenere una nomination agli Oscar nel 1994.

Tutte le curiosità che volevate sapere su Winona Ryder

Dopo aver interpretato la piccola e cocciuta Jo in Piccole Donne e aver condiviso lo schermo con Ethan Hawke, Winona inizia ad interpretare ruoli sempre più maturi, come nel film Ragazze Interrotte, in cui è anche produttrice. Ottiene una stella sulla Hollywood Walk of Fame e proprio al culmine della sua carriera finirà in un grave scandalo a causa di un furto in un negozio a Beverly Hills, il cui processo fu spettacolarizzato dalle emittenti televisive. Dopodiché Winona si prende una lunga pausa dai riflettori, per poi tornare con tutta la sua bravura sul grande schermo con varie apparizioni e ruoli sempre più adatti a lei. E una volta tornata non ha più mollato la presa, fino ad arrivare oggi a Stranger Things. La vita di Winona Ryder è piena di curiosità, alti e bassi, ma siamo ben felici che non abbia mai rinunciato al suo sogno più grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *